VIDEO – Animali domestici in auto, come trasportali in modo sicuro

Con l’arrivo del caldo portare con se il proprio cane è sicuramente una scelta più frequente, ma per la sua sicurezza e quella propria è bene osservare una serie di regole: scopriamo quali sono e le conseguenze che si rischiano decidendo di non seguirle.

Vivere a pieno il proprio animale domestico è un piacere, per questo capita a volte di portarlo in auto negli spostamenti più lunghi. La scena del cane con il muso fuori dal finestrino fa sorridere un po’ tutti, ma simpatia a parte vanno considerate delle condizioni di sicurezza fondamentali, per salvaguardare l’animale e se stessi.

L’idea che utilizzare dei box o dei trasportini possa rendere il viaggio meno piacevole al nostro amico a quattro zampe è il primo tabù da sfatare! Come per i bambini esistono i seggiolini, ed un preciso metodo per utilizzarli in sicurezza, così per gli animali esistono i box. Lasciare il proprio animale libero nell’abitacolo può infatti essere molto pericoloso, sia perché potrebbe distrarre il guidatore, sia in caso di incidente a basse velocità. Lo dimostra il breve video seguente, in cui il Touring Club Svizzero Schweiz-Suisse ha simulato un incidente a 50 km/h con un cane trasportato senza trasportino.

Come si vede chiaramente nel video, una brusca frenata o un incidente, anche a bassa velocità, può scaraventare l’animale contro il guidatore, distruggendo anche il parabrezza frontale dell’auto. Se amate il vostro animale, quindi, non pensate di fare il suo interesse lasciandolo libero. Al contrario questa decisione potrebbe causare seri danni.

QUAL E’ QUINDI IL MIGLIOR MODO PER TRASPORTARE UN CANE IN AUTO?

Come accennato finora, e soprattutto in funzione dei risultati dei crash test, il metodo migliore per trasportare un cane in auto è risultato essere attraverso l’utilizzo di un trasportino posizionato e fissato nel bagagliaio dell’auto. Rimuovendo ovviamente il porta oggetti che ne copre la parte superiore. Solo in questo modo, anche in caso di incidente, il trasportino potrà rimanere fermo ed evitare al cane di essere sbalzato da una parte all’altra.

La prossima volta che porterete il vostro animale al mare, in montagna o al parco, quindi, ricordate che utilizzare il trasportino non è una costrizione, ma un grande gesto di amore e prevenzione.